Alice in Cammino

Menu Principale

Presentazione

Logo

La Soc. Cooperativa Sociale AL.I.C.E., ALternative Integrate Contro l’Emarginazione, è una cooperativa di tipo A, nata a Triggiano nel 2007 che si occupa di riabilitazione sociale e culturale e di integrazione socio-lavorativa delle persone con disagio attraverso servizi di supporto psicologico, socio-pedagogico, educativo e formativo.

"Alice nel paese delle meraviglie" è la guida del nostro percorso creativo verso l'autostima e l'autonomia.

Alice camminando impara a controllare le proprie dimensioni e ad accettare le proprie metamorfosi amandosi e partendo da se stessa, al di là di quello che gli altri vogliono da lei. Di questa storia cogliamo il messaggio del ripercorrere, del riconsiderare, del tornare a rivedere ripartendo dalla propria identità e dai propri sogni.

Il viaggio di Alice è fortemente caratterizzato da uno spirito di ricerca e curiosità, è un viaggio verso la scoperta della propria identità; da una situazione iniziale di indolenza e di noia il personaggio scatta alla rincorsa del Bianconiglio mosso unicamente dalla curiosità e la curiosità, la ricerca, saranno la stessa molla che lo porterà ad aprire tutte le porte, a mangiare o a bere tutto ciò che trova, ad avventurarsi in dialoghi rischiosi.

Alice ha crisi di identità, capovolge valori del mondo di superficie, ha timori, si ritrova immersa in un mare di lacrime, tira fuori le inconsce tendenze aggressive, ragiona sull’esperienza, riflette sugli altri che vogliono uniformarla al loro stato. Nel corso della storia Alice in cammino impara a controllare le proprie dimensioni e ad accettare le proprie metamorfosi e la propria condizione biologica amandosi e partendo da se stessa, al di là di quello che gli altri vogliono da lei.

AL.I.C.E. ha per oggetto: interventi a livello di prevenzione, supporto psico-socio-pedagogico, riabilitazione, recupero del benessere e inclusione nell'ambito della famiglia, della scuola e dell'ambiente di lavoro con l'obiettivo di pervenire alla tutela globale della salute.

Interventi di consulenza e formazione operatori nelle strutture organizzate del territorio,forniture dirette di servizi di ascolto e sostegno psicologico, mediazione familiare e sostegno genitoriale, orientamento, counselling e bilancio competenze a favore di coloro che si trovano temporaneamente in stato di sofferenza e disagio; organizzazione ed esecuzione di corsi di formazione per giovani e operatori del privato sociale e della pubblica amministrazione;educazione alle arti espressive con finalità dirette alla promozione umana e all'integrazione sociale, gestione, diretta ed associata, di strutture e residenze sociali, educative, socio-pedagogiche e socio-assistenziali.

Progetti

Galleria Fotografica