Alice in Cammino

Menu Principale

Alessia Laudisa

“ Io non ho bisogno…
Ho bisogno di sentimenti,
di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’orecchio degli amanti …
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi ”

Leggi tutto...

Annalisa Zito

Credo ci sia un segno caratteriale che mi fa essere ora qui: la curiosità. Curiosità per ciò che si può creare quando si è così caparbi da credere che il lavoro possa essere un luogo di cooperazione e non di competizione; quando si è così incoscienti da dedicarsi ad un progetto professionale che non è solo d’imprenditoria ma muta in progetto di vita e di affetti; quando si è così appassionati da sapere che senza passioni l’esistenza si fa cupa e solitaria. Il sociale mi appassiona da sempre. Durante gli studi universitari in Scienze della Comunicazione a Siena, pur nell’allegra confusione senza orari di una studentessa fuori sede, comincio ad occuparmi di immigrazione e asilo politico.

Leggi tutto...

Donatella Tummillo

Dire di me e di quello che faccio e quindi, di quello che sono. Parto da un momento spartiacque. Un bel giorno ma bello veramente e non tanto per dire, ho ripulito la mia vita da modalità esistenziali surrogate e mi sono ascoltata e interrogata sul senso del mio essere nel mondo. “...ma ciò è semplice quando uno abbia trovato e obbedisca al demone che tiene i fili della sua vita” come afferma Max Weber. Io il mio l'ho riconosciuto...la mia vocazione. L'espressione artistica è diventata il mio codice di comunicazione e nel tempo ho cercato di farne il mio lavoro. Impresa ciclopica in un paese come il nostro votato al Nulla ma in questo sono un po' garibaldina. Il mio primo amore è senza dubbio il teatro. Solitudine, mestiere e rivolta citando Eugenio Barba...

Leggi tutto...

Giusi Pascolla

Se pensando al vostro commercialista vi viene in mente un signore di mezza età, grassoccio e calvo che lavora in un posto angusto, pieno di polvere e carte e che vive a pane, acqua e Sole24ore vuol dire che non mi avete mai incrociato sulla vostra strada!
Sono Giusi, di professione faccio il dottore commercialista e il mio primo amore è stato la Danza!!
Mi piace il mio lavoro ma penso che se si potesse passare la propria vita a viaggiare, leggere, ascoltare musica, mangiare bene e godersela senza essere stressati dai traguardi (laurea, matrimoni, pensione, diete, etc.), al mondo ci sarebbero meno infelici!!

Leggi tutto...

Progetti

Galleria Fotografica